Rose bianche: qual è il loro significato?

rose-biancheImpariamo a conoscerle e ad apprezzarle nelle loro mille sfumature simboliche e cromatiche in occasione di “White in the city” a Milano

Le rose sono da sempre uno dei regali più apprezzati ed amati, soprattutto dalle donne. Tra tutti i tipi di rose coltivate e diffuse quelle bianche sono tra le più utilizzate in particolare nelle ricorrenze specifiche, come la Festa della Mamma. Sono disponibili ed acquistabili quasi tutto l’anno e non hanno particolari esigenze di coltivazione, anche se il consiglio migliore è sempre quello di rivolgersi al proprio garden center o vivaio di fiducia, per essere certi di compiere la scelta giusta.

Rose di colore bianco: qual è il loro significato

Mentre la rosa di colore rosso è l’emblema per antonomasia dell’amore e della passione, la rosa bianca è invece il simbolo dell’amore e dei sentimenti platonici, profondi ed intimi. Il colore bianco, infatti, richiama il candore e la purezza di un affetto e di un sentimento elevato. Ad esempio l’amore fra madre e figlia o fra due amici di lungo corso.

In Oriente – in particolare in Giappone – il colore bianco, al contrario, è spesso legato alle cerimonie, agli anniversari, alle nozze, ai traguardi importanti della vita.

Le rose bianche, ovviamente, possono essere combinate ed unite ad altre rose di colori diversi, per richiamare significati e simbolismi più articolati. Ad esempio mettere una rosa bianca in mezzo ad un mazzo di rose rosse significa amore ma anche devozione e rispetto, per un legame che si spera duri fino all’eternità. Mettere una rosa bianca insieme a rose di colore rosa, invece, può simboleggiare un legame di amicizia profondo, che profuma, però, di amore.

Le varietà più comuni di rose bianche

Tra le varietà che mi sento di consigliare c’è sicuramente la Angel Rose o Fairy Rose, una rosa antica cinese, che profuma di rosa tea ed è molto adatta alla coltivazione in aiuola o bordura. Molto comune è anche la Rosa White Meilland, rosa tappezzante paesaggistica, molto appropriata per bordure basse, per macchie o per la coltivazione in vaso.

Molto apprezzata è anche la Rosa Boule de Neige, una rosa antica a cespuglio molto adatta ad aiuole e vasi.

Le varietà di rose bianche sono davvero tante e tutte meravigliose, ciascuna con una propria caratteristica e virtù per cui vale la pena davvero dedicarsi alla coltivazione e al giardinaggio.

White in the city a Milano, dal 4 al 9 aprile tutto si colora di bianco!

white-in-the-city-logoIl motivo per cui oggi vi sto parlando di rose e di bianco è un evento culturale, “White in the city”, che ha fatto di questo colore il protagonista indiscusso dell’iniziativa. Si tratta di un progetto che coinvolge architettura, design, life style, moda, arte e natura, tutti uniti dal filo conduttore del bianco, concepito ed esplorato nelle sue declinazioni cromatiche e simboliche.

L’evento si svolgerà a Milano dal 4 al 9 aprile 2017 e vede la presenza di artisti, architetti e designer affermati, ma anche di giovani proposte, con la mostra White Young Innovative.

Per saperne di più sull’evento e sulle meravigliose location nelle quali sarà possibile ammirare le realizzazioni ed i concept degli artisti, vi invito a visitare il sito ufficiale dell’evento www.whiteinthecity.com, di cui anche Le Rose di Firenze è blogger friend.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...